Estate
Inverno

Spinga, un inverno a misura di famiglia

In un posto come Spinga, un villaggio di appena 300 anime sopra Rio di Pusteria, di trovare dei bei paesaggi naturali ce lo si aspetta. Ciò che invece non ci si aspetta, è di vederlo menzionato nei libri di storia. Eppure questa frazioncina a 1.105 metri di quota ha giocato un proprio ruolo nella storia locale. Infatti è qui che, nel corso delle lotte di liberazione del Tirolo dalle truppe napoleoniche, fu combattuta la nota battaglia di Spinga del 2 aprile 1797. Dallo scontro emerse la figura eroica di Katharina Lanz, considerata la “Giovanna d’Arco del Tirolo”, che passò alla storia per aver difeso la sua terra combattendo dalle mura del cimitero. Ancora oggi la Lanz viene raffigurata mentre brandisce il fido forcone.

Continua a leggere

Vi piacerebbe trascorrere un inverno con quell’atmosfera rustica e un po’ fiabesca che ormai si trova solo nei libri per bambini? Allora Spinga è una destinazione più che azzeccata. Qui potrete godervi tante belle escursioni invernali e ciaspolate su percorsi adatti anche ai più piccoli, come ad esempio il Sentiero delle malghe di Spinga che porta al rifugio Anratter. Lasciate che la vista sulle montagne “glassate” vi restituisca il senso di meraviglia dell’infanzia…

Continua a leggere

Un pieno di sole

In un posto come Spinga, un villaggio di appena 300 anime sopra Rio di Pusteria, di trovare dei bei paesaggi naturali ce lo si aspetta. Ciò che invece non ci si aspetta, è di vederlo menzionato nei libri di storia. Eppure questa frazioncina a 1.105 metri di quota ha giocato un proprio ruolo nella storia locale. Infatti è qui che, nel corso delle lotte di liberazione del Tirolo dalle truppe napoleoniche, fu combattuta la nota battaglia di Spinga del 2 aprile 1797. Dallo scontro emerse la figura eroica di Katharina Lanz, considerata la “Giovanna d’Arco del Tirolo”, che passò alla storia per aver difeso la sua terra combattendo dalle mura del cimitero. Ancora oggi la Lanz viene raffigurata mentre brandisce il fido forcone.

Continua a leggere

In estate Spinga offre principalmente due cose: tante ore di sole e un panorama alpino incantevole. È la destinazione giusta per voi se desiderate riempirvi i polmoni di aria pura di montagna, fare tante escursioni panoramiche e divertirvi insieme ai vostri bambini nella zona ricreativa Bunker di Spinga che, come suggerisce il nome, è stata realizzata convertendo un vecchio bunker. Nelle tiepide serate estive è un vero piacere sorseggiare un aperitivo mentre si ammira il panorama sulla vallata di Bressanone e i paesi limitrofi di Maranza e Rodengo.

Continua a leggere
Gli highlight di Spinga
La frazione montana di Spinga
La zona ricreativa bunker di Spinga
Dedicata alle famiglie
La frazione montana di Spinga
Il Sentiero delle Malghe di Spinga
Un’escursione piacevole per tutta la famiglia
La frazione montana di Spinga

Trovate il vostro alloggio a Spinga.

Avete deciso di venire in vacanza a Spinga? Fantastico! Qui trovate una selezione di alloggi tra cui scegliere.

La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga

Come arrivare a Spinga

Per arrivare in auto da nord, sud oppure ovest, prendete l’A22, uscite a Bressanone-Varna e proseguite fino Sciaves. Da lì svoltate a sinistra imboccando la strada ricca di curve che porta verso Aica e Spinga. Se arrivate da est, dal centro di Rio di Pusteria svoltate a destra in direzione di Spinga e seguite la strada fino a raggiungere il paese.

Per arrivare in treno da nord, sud oppure ovest, dalla stazione di Fortezza prendete il regionale per San Candido e scendete a Rio di Pusteria, da dove il bus 411 vi porterà a destinazione. Se invece arrivate da est, scendete direttamente alla stazione di Rio di Pusteria e prendete il bus per Spinga.

Altre località
La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga
Maranza
Su un soleggiato altopiano
La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga
Rio di Pusteria
Un Comune mercato dal fascino storico
La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga
Val di Fundres
Incontaminata, autentica, incantevole
La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga
Rodengo
Spazi infiniti per passeggiare nel verde
La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga
Spinga
Una chicca di paese alpino
La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga
Terento
Il paese più soleggiato dell’Alto Adige
La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga
Valles
Il fascino autentico del villaggio alpino
La frazione montana di Spinga
La frazione montana di Spinga
Vandoies
Maestria artigianale tra tessuti tipici e sapori locali